La nostra storia

Origini

La ditta Monterosa di Zelandi Aurelio inizia il 18 Giugno 1969 come attività artigiana, la "produzione di treccioline per candele" ne era l'oggetto principale.

La ricerca della qualità nei materiali e la cura artigianale del prodotto sono i due capisaldi su cui si è sviluppata l'attività nei decenni.

Tale filosofia d'opera prosegue con la realizzazione di uno stoppino tubolare ecologico, ovvero in puro cotone senza anima metallica di supporto e dalle caratteristiche altamente innovative per l'epoca, il cui deposito per brevetto d'invenzione industriale risale al 28 Dicembre 1972.

Già in data 11 Ottobre 1974 viene concesso il primo brevetto per marchio d'impresa: un'impronta elissoidale con una montagna stilizzata e dei tratti orizzontali che stanno a raffigurare il cielo ed in buona evidenza la dicitura "ecologicamente puro".

Sviluppo

Nel corso del tempo sono stati ampliati numerosi e vari tipi di stoppini per soddisfare le esigenze delle industrie produttrici di candele e del prodotto finale. Oggi la gamma di stoppini è davvero molto vasta!

Un approfondito processo di ricerca e sviluppo ha dato la possibilità di vedere come diverse caratteristiche di composizione, tipologia e dimensioni dello stoppino possono essere abbinate a uno o un altro tipo di candela.

La nostra realtà è in continua evoluzione, quindi la fase di sviluppo è in costante crescita.

Curiosità

Il quotidiano nazionale La Stampa di Torino, nel Dicembre 2015 ci ha dedicato l'articolo on-line titolato "La magia degli stoppini delle candele usate anche dalla regina Elisabetta".

Segui il link per leggere l'articolo on-line.

Monterosa Zelandi Srl - P.I.: 02077690036 - Copyright © 2017-2020 - All Rights Reserved

Website by ARTELOGICA